Categories: Notizie correlate

Nisida, il successo dei laboratori di metalli nel carcere minorile

La Fondazione Il meglio di Te incontra Soroptimist

La Fondazione “Il meglio di te Onlus”, presieduta da Fulvia Russo, ha incontrato oggi – martedì 26 ottobre 2021 –  sull’isola di Nisida, le socie dei Club Soroptimist per celebrare il successo della collaborazione tra le due organizzazioni, fortemente voluta da Mariolina Coppola – Past President Soroptimist International d’Italia – nell’ambito del nascente Progetto “NisidArte – Officine creative”.

Le attività si sono articolate nella realizzazione di una nuova realtà formativa e produttiva all’interno dell’Istituto Penale per i Minorenni di Nisida. Progettata dalla Fondazione “Il meglio di te – ONLUS” durante il primo lockdown e realizzata, in tempi brevi,  grazie al sostegno di Soroptimist.

Oggi le due associazioni hanno potuto celebrare l’innovativo laboratorio di metalli che ospita da mesi corsi di formazione ed educazione al lavoro per i giovani detenuti fornendo una concreta opportunità di riscatto ai giovani ospiti del carcere napoletano.

Partendo dalla fantasia, utilizzando materiali ecologici e riciclati (principalmente rame e ottone), i ragazzi di Nisida hanno iniziato a produrre oggetti, scelti da Soroptimist per prima, ha voluto sposare il progetto filantropico contribuendo alla fase di start-up, donando materiali e attrezzature e scegliendo le officine creative “NisidArte” per la produzione di magnifiche spille che, le socie, hanno iniziato a richiedere a fronte di una donazione per supportare le attività.

Nel corso dell’incontro, i consiglieri della Fondazione, Fulvia Russo; Luigi Turino; Eduardo Gravina; Enrico Auricchio; Federica Fava Del Piano e Yari Siporso, insieme a Gianluca Guida – direttore dell’I.P.M. di Nisida, con il responsabile del progetto Raffaele Zocchi e il maestro Francesco Porzio hanno illustrato, alle socie Soroptimist, le attività svolte a Nisida per i ragazzi. Oltre nuovo al laboratorio di metalli sono stati presentati il laboratorio di ceramica ‘Nciarmato a Nisida – lanciato dalla Fondazione Il meglio di te e poi affidato alla gestione della Cooperativa Sociale Nesis – e il laboratorio di cucina Monelli tra i fornelli ai quali la Fondazione ha affidato la gestione del catering dell’evento.

Un brindisi finale ha sugellato l’incontro che ha sancito la nascita di una startup di successo all’interno del carcere minorile di Nisida.

Redazione

Recent Posts

Fabiola D’Aliesio: “La borghesia sta conducendo una guerra di sterminio contro le masse popolari”

Una riflessione della militante del Partito dei Carc (Comitati di Appoggio alla Resistenza per il…

11 ore ago

Calcio, ecco la nuova Serie A

Il campionato partirà nel weekend del 13/14 agosto Oggi sono state svelate tutte le 38…

22 ore ago

Napoli, Giano non molla lo Stadio Collana: duro intervento della consigliera Muscarà

La concessionaria ha promosso addirittura la campagna di iscrizione per il nuovo anno La concessionaria…

22 ore ago

Alimata, Avellino: una comunità in cammino

Riceviamo e pubblichiamo Nei giorni 17, 18, 19 Giugno 2022 si è tenuta ad ALIMATA…

23 ore ago

Campania, Polo Ambientale: i lavoratori chiedono un serio piano industriale

Proposte per l'assessorato all'ambiente Le organizzazioni sindacali indipendenti Cisal, Sindacato lavoratori in lotta, Fial e…

23 ore ago

Lavrov, Occidente impedirà all’Ucraina di riprendere negoziati

Kiev ha interrotto i colloqui con Mosca dopo una visita in Ucraina del capo del…

2 giorni ago