Oro alla coppia cinese, argento ai canadesi

KAZAN – All’ultima gara mondiale corona il suo anno (sinora) più bello. Tania Cagnotto si concede un tris ai mondiali di Kazan. La tuffatrice di Bolzano centra il bronzo nel sincro misto tre metri, in coppia con Maicol Verzotto. Una medaglia che si aggiunge  all’oro nel trampolino da un metro ed all’altro bronzo da un metro. Per la figlia d’arte fanno dieci medaglie iridate in carriera, oltre alle 25 europee. Gli italiani, primi dopo gli obbligatori, ottengono 315,20 punti. Finiscono alle spalle dei cinesi Wang Han e Yang Hao autori di 339,90 punti e della coppia canadese Jennifer Abel e da Francoise Imbeau-Dulac a 317,01. Adesso Tania dà appuntamento a Rio 2016: per entrare davvero nella storia.

(Foto Tania Cagnotto official/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest