Il bambino deceduto in ospedale poco dopo il ricovero: i genitori giustificano le ecchimosi con una caduta accidentale. Disposta l’autopsia

NOCERA SUPERIORE – E’ arrivato in tarda mattinata al Pronto soccorso dell’Ospedale Umberto I, trasportato d’urgenza dai genitori, una giovane coppia di Nocera Superiore. Ma era già cadavere il bimbo di appena un anno deceduto a Nocera Superiore, nel Salernitano. Il piccolo, malgrado il tentativo di rianimarlo da parte dei medici, è deceduto per arresto cardio-circolatorio.
La presenza di alcune ecchimosi sul volto del piccolo, a dire dei familiari per una caduta accidentale di pochi giorni prima, ha richiesto l’intervento dei Carabinieri della locale Stazione per gli accertamenti del caso.
Su disposizione della Procura della Repubblica la salma è stata traslata presso l’obitorio dell’ospedale per l’esame autoptico che verrà effettuato nei prossimi giorni e dovrà stabilire l’esatta causa di morte del piccolo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest