Vico Equense, sigilli a resort: indagati consigliera regionale di Fi e marito ex assessore Dc

Flora Beneduce e il consorte Armando De Rosa devono rispondere di abuso edilizio

I militari hanno messo i sigilli ad un’area di circa dodicimila metri quadrati su cui pende il sospetto di interventi edilizi realizzati senza le prescritte autorizzazioni. Nell’ambito di un’inchiesta su presunti abusi edilizi, a Vico Equense i carabinieri della compagnia di Sorrento hanno eseguito il sequestro al resort di proprietà della famiglia del consigliere regionale Flora Beneduce, di Forza Italia, indagata insieme al marito, l’ex assessore regionale della Dc Armando De Rosa.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest