Nella zona della Ferrovia i tre avrebbero nascosto la droga all’interno di una scatola a sua volta attaccata, grazie ad una calamita, su di una porta metallica dalla parte accostata al muro

NAPOLI –  Secondo la polizia, Nunzio La Manna, di 44 anni, Armando Pace, di 57 anni, e Francesco Roccia, di 53 anni, si erano organizzati a spacciare cocaina in Via Milano angolo Via Venezia, nella zona della Ferrovia. E’ così che la sequenza delle immagini girate dai poliziotti ha consentito di smantellare una piazza di spaccio a Napoli, e di arrestare i tre. Il terzetto avrebbe nascosto della cocaina all’interno di una scatola a sua volta attaccata, grazie ad una calamita, su di una porta metallica dalla parte accostata al muro. Al passaggio dei clienti di turno uno dei tre si avvicinava alla porta, prendeva la droga nella scatolina e quindi la consegnava concludendo l’operazione di spaccio.I poliziotti sono riusciti a filmare tutte le sequenze di questa presunta attività di spaccio arrestando ieri pomeriggio i tre napoletani che dovranno rispondere di spaccio e di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.Gli agenti hanno recuperato la scatolina contenente 13 dosi di cocaina. I tre sono stati condotti al carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest