Si ferma a 12 la striscia record di Avellino. Caserta ko a Sassari

I lupi cadono a Torino: 78-74. Bianconeri sconfitti 87-75

Turno negativo per le campane. Avellino ferma a Torino la striscia vincente di 12 successi conseciutivi. Caserta viene piegata sul parquet di Sassari. La Manital Torino infila la terza vittoria consecutiva battendo in casa 78-74 la Sidigas. Avellino ha impressionato nella prima metà di gara, dimostrando che la serie record di vittorie non era casuale. Il giocattolo di Sacripanti si è però inceppato nella seconda metà di partita, mandato fuori giri dalla difesa torinese. Nonostante la buona prova di Acker (15 punti) e Nunnally (18 punti), i biancoverdi hanno inseguito. Nel finale la freddezza di Dyson e White ha permesso ai gialloblù di chiudere 78-74. La Pasta Reggia è invece battuta 87-75. Condizionati dalle assenze, i bianconeri resistono per quasi tre quarti, ma alla fine pagano la difesa martellante e il pressing a tutto campo dei campioni d’Italia. L’equilibrio dura fino al 25′, quando Sassari impatta sul 51-51. Da quel momento in poi i sardi diventano padroni del match, chiudendo la frazione sul +10, 63-53, gestendo l’ultimo quarto con autorità.

(Foto Auxilium Cus Torino)

 

MANITAL-SIDIGAS 78-74
(19-20, 39-38, 59-49)

MANITAL TORINO: Dyson 25, White 13, Giachetti, Mancinelli 7, Rosselli 4, Fantoni ne, Kloof, Bottiglieri ne, Eyenga 15, Goulding 1, Ebi 13. Allenatore: Vitucci

SIDIGAS AVELLINO: Norcino ne, Ragland 4, Green 8, Veikalas 4, Acker 15, Leunen 4, Cervi 7, Severini, Nunnally 18, Pini, Buva 14, Parlato ne. Allenatore: Sacripanti

ARBITRI: Paternicò-Sardella-Paglialunga

NOTE: Tiri liberi: Torino 9/11, Avellino 16/20. Usciti per cinque falli: Rosselli, Ebi e Leunen

 

 

BANCO DI SARDEGNA-PASTA REGGIA 87-75

( 23-25, 45-42, 63-53)

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Petway 4, Logan 25, Formenti, Devecchi, Alexander 13, D’Ercole, Marconato ne, Sacchetti 7, Akognon 19, Stipcevic 7, Varnado 10, Kadji 2. Allenatore: Calvani

PASTA REGGIA CASERTA: Gennarelli ne, Downs 9, Siva 13, Cinciarini 22, Ventrone, Jones 4, Giuri 6, Johnson 8, Ingrosso 5, Slokar 8. Allenatore: Dell’Agnello

ARBITRI: Lanzarini-Vicino-Ranaudo

NOTE: Tiri liberi: Sassari 23/28, Caserta 13/16. Usciti per cinque falli: Downs e Jones

 

 

 

RISULTATI, CLASSIFICA E PROSSIMO TURNO

SERIE A – 26esima GIORNATA – 03/04 Grissin Bon Reggio Emilia – Enel Brindisi 76-59 Betaland Capo d’Orlando – EA7 Emporio Armani Milano 78-71 Openjobmetis Varese – Giorgio Tesi Group Pistoia 91-78 Manital Torino – Sidigas Avellino 78-74 Umana Reyer Venezia – Consultinvest Pesaro 96-100 Banco di Sardegna Sassari – Pasta Reggia Caserta 87-75 Obiettivo Lavoro Bologna – Dolomiti Energia Trentino 68-75 Vanoli Cremona – Acqua Vitasnella Cantù 93-85 d2ts

CLASSIFICA: Milano 40 punti; Reggio Emilia 38; Cremona 36; Avellino 34; Pistoia, Sassari, Venezia, Trento 26; Capo d’Orlando, Brindisi, Varese 22; Cantù, Caserta, Pesaro, Bologna 20; Torino 18

PROSSIMO TURNO (10/04, ore 18.15) Sidigas Avellino – Vanoli Cremona (ore 12) Pasta Reggia Caserta – Grissin Bon Reggio Emilia Openjobmetis Varese – Umana Reyer Venezia Dolomiti Energia Trentino – Acqua Vitasnella Cantu’ Giorgio Tesi Group Pistoia – Obiettivo Lavoro Bologna Consultinvest Pesaro – Betaland Capo d’Orlando Banco di Sardegna Sassari – Manital Torino Enel Brindisi – EA7 Emporio Armani Milano (ore 20.45)

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest