Sciamanna gol, arriva la prima vittoria stagionale per la Cavese in serie C

Lo stadio Lamberti, ritrovava la serie C dopo ben 7 lunghe stagioni trascorse tra i dilettanti

Nella seconda giornata di campionato i metelliani si sono riscattati dopo la sconfitta dell’esordio contro la Casertana, grazie ad una rete al 62’ dell’ex reggino Jacopo Sciamanna, che regala i 3 punti alla squadra di Modica. Il Lamberti, che ritrovava la serie C dopo ben 7 lunghe stagioni trascorse tra i dilettanti, vedeva la formazione di Modica con il solito schema 4-3-3, privo del terzino sinistro francese Inzoudine per infortunio al suo posto Licata, e con le novità a centrocampo di Favasuli e Tumbarello. La Virtus Francavilla di Zavettieri ,rispondeva con un iniziale 4-3-1-2, con capitan Partipilo a supporto delle punte Mastropietro e Sarao. Nel primo tempo la Cavese parte bene, al 6’ con Sciamanna in avanti, che si allarga troppo prima di tirare, e poi serve Rosafio, quest’ultimo’ si vede deviare la conclusione in angolo da Tarolli . La Cavese spinge al 10 con Palomeque , che mette in mezzo un bel pallone, ma per due volte gli ospiti deviano le conclusioni dei metelliani, di Fella prima e poi di Sciamanna. Gli ospiti si vedono per la prima volta al 16’ con un bel cross di Albertini ,Lugo Martinez di testa manda fuori di poco. Ben più pericolosa la formazione pugliese, sui calci piazzati, al 28’ Lugo Martinez coglie la traversa dai 30 metri , e al 34’ anche Folorunsho ci prova , la sua punizione termina di poco fuori. Prima dell’intervallo la Cavese tenta il gol del vantaggio al 40’ con Fella , che fa partire un tiro dalla distanza, ma Tarolli è attento e para.  Nel secondo tempo gli ospiti cambiano modulo passando con un 3-4-3, al 54’ ci prova Rosafio, para in angolo Tarolli; sugli sviluppi dello stesso Sciamanna manda alto di testa. Al 57’ Modica è costretto al cambio in difesa esce Bruno per infortunio dentro Lia, ma pochi minuti dopo i metelliani trovano il meritato vantaggio, al 62’ con Agate tra le line serve il centravanti Sciamanna che con un preciso tiro batte Tarolli per l’1 a 0. Seconda marcatura in due partite per l’ex attaccante della Reggina. Al 65’ identica azione di attacco, Agate -Sciamanna, ma questa volta il numero nove metelliano non aggancia il pallone per il 2 a 0. Il Francavilla subisce il colpo e la Cavese potrebbe raddoppiare ,al 90’ è solo il palo ad evitare la gioia del 2 a 0 a Rosafio, che per la prestazione straordinaria avrebbe meritato la marcatura. Dopo 5’ di recupero la Cavese cosi’ può meritamente festeggiare ,la prima vittoria in campionato e il ritorno tra i professionisti che mancava da 7 anni. Per la Cavese ora c’è il turno di riposo che coincide con il primo turno infrasettimanale , la squadra ritornerà in campo nella trasferta di Rieti.

CAVESE-VIRTUS FRANCAVILLA 1-0

Cavese (4-3-3): Vono; Palomeque, Bruno (57′ Lia), Manetta, Licata; Tumbarello (87′ Logoluso), Favasuli(K), Fella (67′ Mincione); Rosafio, Sciamanna (87′ Silvestri), Agate (67′ Nunziante). – Allenatore: Giacomo Modica
A disp.: De Brasi, Migliorini, De Rosa, Buda, Flores Heatley, Bettini, Zmimer.

Virtus Francavilla (4-3-1-2): Tarolli; Albertini, Cason (84′ Anastasi), Mengoni, Caporale (71′ Pastore); Mastropietro (59′ Sparacello), Vrdoljak, Folorunsho (71′ Monaco); Partipilo(K), Sarao, Martinez (59′ Vukmanic). Allenatore: Nunzio Zavettieri.
A disp.: Turrin, De Luca, Arfadui, Zizzi, Petruccetti, Ciarcelutti, Siljc.

Arbitro: Federico Fontani di Siena

Marcatori: 62′ Sciamanna

Ammoniti: Licata, Sciamanna, Favasuli,Flores Heatley(dalla panchina) (C), Albertini (VF)

Note: calci d’angolo 11 a 5 in favore della Cavese, giornata calda e terreno in ottime condizioni, spettatori circa 1500

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest