Quattro giornate per capitan Schiavi. Spot anche per Colantuono

Mano pesante del giudice sportivo che multa il giocatore granata anche di 3000 euro

Quattro giornate di squalifica per il capitano della Salernitana Raffaele Schiavi, più 3000 euro di multa per essersi, al termine della gara, sul terreno di gioco, rivolto all’Arbitro con atteggiamento minaccioso indirizzandogli epiteti insultanti e appoggiandogli una mano sul petto, che lo faceva arretrare di due passi. Dunque mano pesante da parte del giudice sportivo, che squalifica per una giornata e multa di 5000 euro anche l’allenatore della Salernitana per avere, al termine della gara, sul terreno di gioco, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti del Direttore di gara al quale rivolgeva espressioni irriguardose, reiterando tale atteggiamento mentre abbandonavano il terreno di gioco.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest