Serino, fratello e sorella ladri entrano in casa da finestra, proprietaria li fa bloccare

In precedenza la coppia aveva rubato utensili da lavoro rinvenuti presso un’impresa del luogo: denunciati per ricettazione i titolari

I due, entrambi di origine romena e residenti nel Comune irpino di Serino, avevano deciso di mettere a segno un colpo in un’abitazione a Santa Lucia di Serino. La scorsa notte sono stati arrestati un 29enne e la sorella 27enne per furto . Dopo aver forzato una finestra ed essere entrati in casa però la proprietaria, sola in casa, destata dai rumori ha chiamato i carabinieri. Una gazzella già in servizio in quell’area è piombata sul posto sorprendendo l’uomo che, vistosi scoperto, ha abbandonato la refurtiva e tentava la fuga.
Prontamente bloccato è stato condotto in caserma.
Le indagini hanno permesso sia di individuare il complice nella sorella sia di accertarne la responsabilità anche per un altro furto perpetrato presso un’abitazione del medesimo comune dov’erano stati asportati utensili da lavoro rinvenuti presso un’impresa del luogo.
Alla luce delle evidenze emerse dalla flagranza di reato l’uomo, gravato da specifici precedenti di polizia, è stato dichiarato in arresto e posto a disposizione della Procura di Avellino mentre la sorella denunciata in stato di libertà a titolo di concorso.
Venivano altresì denunciati per il reato di ricettazione due persone, un 58enne ed un 37enne titolari dell’impresa al cui interno veniva rinvenuta parte della refurtiva oggetto del precedente furto che, recuperata, è stata restituita all’avente diritto.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest