Pignataro Maggiore: picchia i genitori per estorcere soldi, arrestato

Gli anziani hanno denunciato che, da circa tre anni, subivano minacce e violenze da parte del proprio figlio che gli aveva estorto diverse centinaia di euro a settimana

I militari dell’Arma sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto da parte degli anziani genitori, i quali hanno denunciato che, da circa tre anni, subivano minacce e violenze da parte del proprio figlio che gli aveva estorto diverse centinaia di euro a settimana. I carabinieri della Stazione di Pignataro Maggiore, nel Casertano, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per tentata estorsione, del pregiudicato A.M., 44enne del luogo. L’uomo, a seguito del diniego da parte propri genitori conviventi, a consegnargli la somma di 30 euro, dapprima li aveva minacciati di morte e successivamente aveva danneggiato alcuni suppellettili presenti in casa. Nella circostanza L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di S. Maria C.V.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest