Napoli, scoperto taxi abusivo con targa falsa

Fermato il conducente, il mezzo sequestrato dalla polizia municipale

L’abusivo era un ex sostituto alla guida per taxi che, persi i requisiti, ha continuato a “esercitare l’attività” traendo così in inganno i clienti. Un taxi totalmente abusivo e con la targa sul tettuccio falsa è stato sequestrato a Napoli dalla Polizia municipale. Gli agenti hanno notato il taxi in via Toledo, scoprendo che era privo della targhetta di numero di corso pubblico. Il conducente è stato fermato e, dagli accertamenti, è risultato totalmente abusivo; la targa della scritta “Taxi” sul tettuccio è risultata falsa. Il conducente è stato multato e il veicolo sequestrato ai fini della confisca.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest