Bacoli, sequestrato lido balneare abusivo: sigilli a docce, ombrelloni e campo da beach volley

Operazione del corpo forestale

Era stato realizzato in località Spiaggia Romana, tratto costiero tra Capo Miseno e Bacoli, zona ritenuta di particolare pregio paesaggistico. Un lido balneare abusivamente è stato sequestrato a Bacoli dal Corpo Forestale dello Stato. Denunciato il gestore. Sequestrati manufatti in legno, destinati verosimilmente a un bar, una struttura per docce con relative condutture idriche, ombrelloni, lettini, sdraio, tavoli, sedie, pali e rete in Pvc per il beach volley.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest