I feriti in rianimazione. L’incidente  in un tratto stradale già segnalato in passato come pericoloso

BATTIPAGLIA – Un impatto frontale in curva, con la piccola Daewoo matiz, vecchia di 16 anni, ridotta ad un ammasso di lamiere. Grave incidente nel Salernitano, lungo la strada provinciale che dalla frazione Santa Lucia di Battipaglia conduce al mare. Una vettura con quattro ragazzi – due uomini e due donne – si è scontrata con un camion. Ad avere la peggio gli occupanti dell’auto, tutti ricoverati in rianimazione tra gli ospedali di Salerno e Battipaglia. Si tratta del guidatore S.M, 19enne di Eboli, della 17enne M.C., di Campagna, seduta accanto a lui; del 19enne D.F. e della 17enne V.F., entrambi ebolitani, seduti sui sedili posteriori. Sul posto la polizia municipale di Battipaglia, 4 autoambulanze e 2 squadre di vigili del fuoco, che hanno estratto con difficoltà i feriti dalle lamiere. Il sinistro è avvenuto in un tratto stradale già segnalato in passato dai caschi bianchi alla provincia come pericoloso.

Girobe

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest