Torino-Napoli 0-2 al 45′: Higuain dice 33, Callejon raddoppia. E’ monologo azzurro

Gara senza storia nella prima frazione. C’è anche un palo pieno da fuori del Pipita

Un monologo azzurro nel primo tempo all’Olimpico. Una sola fiammata del Torino, col gol annullato per fuorigioco a Belotti. Ma subito dopo inizia una partita a senso unico. Al 12′ sul ribaltamento di fronte Hamsik raccoglie una respinta di Jansson e serve Higuain che batte Padelli con un piatto destro. E’ la rete numero 33 del Pipita, che raggiunge Angelillo nella classifica di tutti i tempi. Al 20′ il raddoppio: Hamsik a sinistra raccoglie un passaggio di Jorginho e serve l’accorrente Callejon al centro, che deve solo appoggiare in rete. C’è anche il tempo per un palo pieno da fuori di Higuain.

 

 

 

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Jansson, Silva; Zappacosta, Benassi, Vives, Acquah, Peres; Martinez, Belotti

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest