Sampdoria-Napoli 1-2 al 45′: Higuain-Insigne, ma Correa riapre il match

I blucerchiati riaprono nel finale una gara che pareva dominata dagli uomini di Sarri

GENOVA – Il Napoli domina per almeno mezzora, si porta sul due a zero. Ma nel finale la Samp riapre la gara. Un primo tempo ricco di emozioni a Marassi. Gli azzurri passano con Higuain (9′) – al ventunesimo gol in 21 partite – e raddoppiano su rigore trasformato da Insigne (18′), concesso da Orsato per fallo di Barretto su Albiol. La partita sembra sul velluto per il Napoli. Ma al 45′ Correa dimezza lo svantaggio, dopo un velo di Eder che inganna la difesa azzurra.

 

 

Sampdoria (4-2-3-1): Viviano; Cassani, Moisander, Zukanovic, Regini; Fernando, Barreto; Carbonero, Correa, Eder; Cassano All. Montella

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne All.Sarri

(Foto Ssc Napoli/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest