Napoli spento, il Sassuolo passa al San Paolo

Severo ko: i neroverdi si impongono 2-0, con il rigore di Locatelli e il raddoppio di Lopez

Un severo ko per il Napoli, alla sesta: il Sassuolo passa 2-0 al San Paolo. Azzurri spenti e senza idee, imbrigliati dagli emiliani, pur privi di pedine importanti come Caputo e Berardi. A siglare l’impresa, nel secondo tempo, sono Locatelli su rigore e Lopez. Proteste del Napoli sull’azione del secondo gol, per una trattenuta ai danni di Osimenh al limite dell’area. Sul rovesciamento di fronte, in pieno recupero, il Sassuolo suggella il successo. Per la squadra di Gattuso primo ko sul campo in campionato, in attesa del ricorso per il match con la Juventus.

(Foto Official SSC Napoli/Twitter)

NAPOLI-SASSUOLO 0-2 (0-0)

Napoli (4-2-3-1): Ospina 6; Di Lorenzo 5, Manolas 5.5, Koulibaly 6, Hysaj 6 (25’st Mario Rui 6); Fabian Ruiz 5.5, Bakayoko 6.5; Politano 6 (33’st Zielinski sv), Mertens 5.5 (25’st Elmas 5.5), Lozano 5 (20’st Petagna 6); Osimhen 5. In panchina: Meret, Contini, Malcuit, Demme, Maksimovic, Ghoulam, Rrahmani, Lobotka. Allenatore: Gattuso 5.5
Sassuolo (3-4-2-1): Consigli 6; Ayhan 6, Chiriches 6 (43’st Bourabia sv), Ferrari 6.5; Müldür 5.5 (36’st Kyriakopoulos sv), Locatelli 7.5, Lopez 7, Rogerio 6; Traore’ 6.5 (23’st Defrel 6), Boga 6.5 (35’st Obiang sv); Raspadori 6.5 (43’st Marlon sv). In panchina: Pegolo, Turati, Vitale, Peluso, Steau, Piccinini. Allenatore: De Zerbi 7
Reti: 14’st Locatelli (r), 50’st Lopez
Arbitro: Mariani di Aprilia 5
Note: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Locatelli, Manolas, Bourabia, Ospina. Angoli: 12-3 per il Napoli. Recupero: 1′, 7′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest