La strenna è di Meret, Napoli ok con la Spal

Il giovane portiere, ex della gara, salva gli azzurri nel finale. Di Albiol il gol partita

Il Napoli trova 3 punti sotto l’albero, ma che fatica con la Spal (1-0) al San Paolo. A salvare gli azzurri nel finale è Meret, autore di almeno due interventi decisivi: uno su tiro ravvicinato di Paloschi, l’altro – nel recupero – su zuccata di Fares. Albiol di testa, su azione di calcio d’angolo, è autore del gol partita, nel finale del primo tempo. Nel 17esimo turno, il Napoli resta a -8 dalla capolista Juventus, vincitrice del posticipo serale con la Roma (1-0 allo Stadium).

 

 

NAPOLI-SPAL 1-0

Napoli (4-4-2): Meret 7,5, Hysay 5,5, Albiol7, Koulibaly 7,5, Ghoulam 6 (33′ st Luperto sv), Callejon 6, Rog 6(20′ st Ruiz 6), Hamsik 6, Zielinski 6,5, Mertens 6,5 (38′ st Diawara sv), Insigne 7. (25 Ospina, 27 Karnezis, 2 Malcuit, 19 Maksimovic, 6 Mario Rui, 9 Verdi, 11 Ounas, 34 Younes, 99 Milik). All.: Ancelotti 6,5

Spal (5-3-2): Gomis 6, Lazzari 6, Cionek 5,5, Djourou 6 (42′ st Vicari sv), Bonifazi 6,5 (38′ st Floccari sv), Fares 6,5, Schiattarella 6,5, Valdifiori 6 (24′ st Valoti 6), Kurtic 6,5, Paloschi 6,5, Antenucci 5. (17 Poluzzi, 32 Milinkovic Savic, 5 Simic, 24 Dickmann, 25 Guimaraes, 27 Felipe, 33 Costa, 37 Petagna, 77 Viviani) All.Semplici 6

Arbitro: La Penna di Roma 5,5

Rete: 46′ Albiol

Note: angoli: 5-3 per la Spal. Recupero: 3′ e 3′. Ammoniti: Hamsik, Kurtic e Rog per gioco scorretto; Cionek per comportamento non regolamentare. Spettatori: 30 mila

 

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest