Roccadaspide, uomo cade da balcone: è grave

Il 48enne è rimasto per ore in una pozza di sangue privo di sensi, prima che si accorgessero di lui

Grave incidente a Roccadaspide, nel Salernitano. Come riferisce il quotidiano La Città, Antonio Bamonte, un uomo di 48 anni, è caduto dal balcone ed è rimasto per ore in una pozza di sangue privo di sensi, in via Arcangelo Vitolo. Il 48enne, residente a Battipaglia ma originario di Roccadaspide, è stato soccorso dall’ambulanza della Valcalore. Dopo essere stato intubato al pronto soccorso dell’ospedale di Roccadaspide, è stato trasferito in eliambulanza al San Luca di Vallo della Lucania. Ora è ricoverato in prognosi riservata e le sue condizioni sono gravissime. Antonio Bamonte era rimasto a dormire a casa di un amico dopo aver preso parte ai festeggiamenti per il Festival dell’Aspide. A ritrovarlo è stato il padrone di casa, insieme con altri amici, quando si è svegliato e si è reso conto che non era in casa. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione,

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest