Primarie, respinto il ricorso di Ranieri contro l’esclusione

Il Pd: “Il regolamento impone di presentare solo firme di iscritti”

NAPOLI – La commissione di garanzia per le primarie del centrosinistra a Napoli ha rigettato il ricorso della rete civica “Per Napoli” che chiedeva l’ammissione alle primarie della candidatura di Umberto Ranieri. La candidatura era stata presentata con circa 1300 firme, anche di persone non iscritte al Pd. Dettaglio che, secondo la commissione, viola il regolamento.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest