Napoli, sequestrati 117 kg di prodotti ittici a ristorante-pescheria di Pianura

Erano privi di ogni informazione utile alla loro rintracciabilità. Al titolare multa di 2.500 euro

Sicurezza alimentare, a Napoli sequestrati 117 chili di prodotti ittici in un ristorante-pescheria di Pianura

I Carabinieri del Nas di Napoli, in sinergia con le stazioni del comando provinciale carabinieri di Napoli, stanno aumentando in questi giorni estivi i servizi di controllo degli esercizi commerciali per tutelare i consumatori.

I militari, insieme al personale dell’Asl Napoli 1, hanno controllato una nota pescheria con annesso ristorante in via San Donato, nel quartiere della periferia ovest. E hanno sequestrato 117 chili di prodotti ittici privi di qualsivoglia informazione utile alla loro rintracciabilità. Si tratta del locale dello chef Peppe Di Napoli, comparso più volte in programmi Tv.

Il legale rappresentante è stato, inoltre, diffidato per l’uso difforme della cucina utilizzata in orari non previsti e con carenze igienico sanitarie, strutturali e documentali.

Il valore dei prodotti ittici sequestrati ammonta a 3mila euro mentre per il legale rappresentante una contravvenzione da 2mila e 500 euro. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest