Uno ferito al gluteo e l’altro alla schiena. Gli aggressori sono poi fuggiti verso la spiaggia

Erano da poco usciti dalla stazione della Circumvesuviana per dirigersi alla spiaggia libera. Per cause da accertare, hanno avuto un diverbio presto degenerato in lite con un gruppo di coetanei. Due giovani di 18 e 20 anni sono rimasti feriti con colpi di coltello a Meta di Sorrento. I fendenti hanno raggiunto il 18enne ai glutei (prognosi 15 giorni) e il 20enne alla schiena. Gli aggressori sono fuggiti verso la spiaggia. I giovani sono stati portati all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest