Inchiesta appalti e camorra, Graziano ascoltato dai pm

Il consigliere regionale: “Mi sono presentato spontaneamente e ritengo di aver chiarito la mia posizione”

“Ritengo di aver chiarito la mia posizione, rispondendo a tutte le domande che mi sono state poste. Confermo da cittadino la mia piena fiducia nell’operato dei magistrati della Procura di Napoli”. Il consigliere regionale Stefano Graziano, indagato per concorso esterno in associazione camorristica nell’inchiesta su appalti e clan dei Casalesi si è presentato spontaneamente ai magistrati della dda partenopea per essere ascoltato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest