Covid, Speranza gela De Luca: “Non ci sono le condizioni per un lockdown”

Il ministro della salute: “Arrivare ad un blocco totale significa far pagare un prezzo enorme al nostro Paese, ai nostri concittadini”

Vincenzo De Luca minaccia un lockdown in Campania? Il ministro della salute, Roberto Speranza, lo gela. “In questo momento – spiega a Cartabianca su Rai3 – non ci sono le condizioni in nessuna regione italiana per un lockdown totale”. I paletti dell’esponente del governo sono chiari. “Noi dobbiamo lavorare giorno e notte – dichiara Speranza – con grande sintonia tra i diversi livelli istituzionali per evitare un lockdown totale, perché arrivare ad un lockdown totale significa far pagare un prezzo enorme al nostro Paese, ai nostri concittadini. E in questo momento in Italia i numeri non giustificano sinceramente un lockdown totale”. “Noi – aggiunge il ministro – vogliamo ancora lavorare per coltivare questa diversità positiva. È chiaro che dipende tutto da che cosa avviene, dipenderà dai comportamenti delle persone della nostra capacità di tenuta”. Sulla eventualità di impugnare un’ordinanza della Campania di blocco totale, Speranza precisa: “Valuteremo in una logica mai di scontro ma di condivisione con le Regioni. Oggi abbiamo numeri più bassi ma più diffusi, nessun territorio è esente, dappertutto va tenuta molto alta l’asticella dell’attenzione”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest