Ferito in maniera non grave un 22enne, cugino del deceduto

CERCOLA – Tragico incidente all’alba sulla statale 162, nell’area vesuviana. Secondo la ricostruzione dei carabinieri una Fiat Punto con a bordo tre giovani si è ribaltata, restando al centro della carreggiata. I passeggeri sono scesi dal veicolo mentre sopraggiungeva una Golf. L’impatto è stato devastante per gli occupanti della Punto: ha perso la vita il 19enne Gaetano La Marca, di San Gennaro Vesuviano; gravemente ferito il conducente 21enne Arcangelo Ambrosio di Ottaviano; ferito, ma non in pericolo di vita, anche un altro Gaetano La Marca, 22enne di Poggiomarino e cugino omonimo del deceduto, ora ricoverato all’ospedale Cardarelli. Al conducente, ricoverato al Loreto Mare, è stato necessario amputare la gamba sinistra. Illesi gli occupanti della Golf, un 24enne di Napoli, al volante della vettura, e una 23enne di Pomigliano D’Arco.
L’incidente è avvenuto poco prima delle 5 all’altezza dell’uscita di Via Argine. La Fiat Punto viaggiava in direzione dei comuni vesuviani.  I carabinieri stanno ascoltando le persone coinvolte anche per formulare le ipotesi di reato.

 

ALCOL TEST – Arcangelo Ambrosio, il guidatore della Punto gravemente ferito, è risultato positivo all’alcol test. La quantità di alcol rilevata dalle analisi è tre volte superiore al limite consentito, come rendono noto i carabinieri del Comando provinciale.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest