Camorra, catturato il ras evaso Menditti

Bloccato a Recale a una settimana dalla fuga dal carcere di Frosinone: è ritenuto elemento di spicco del clan Belforte

Era solo e disarmato e non ha opposto alcuna resistenza. A una settimana dall’evasione dal carcere di Frosinone è stato catturato Alessandro Menditti, scovato a Recale, nel Casertano. L’operazione è stata condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta. Arrestato nel 2012 dalla squadra mobile deve scontare una pena fino al 2026. E’ ritenuto appartenente al clan Belforte, era riuscito a dileguarsi dopo aver praticato, insieme a un complice, un foro nel muro della sua cella.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest