Usa, Biden ha giurato da presidente

L’appello all’unità del neo capo dello Stato

Joe Biden ha giurato: è il 46esimo presidente degli Stati Uniti. Con lui ha giurato Kamala Harris, prima donna vice presidente della storia americana. A Washington una cerimonia senza folla, in un clima blindato, dopo l’assalto al Congresso del 6 gennaio. E dove intorno alle 16 (ora italiana) un allarme bomba ha provocato l’evacuazione della Corte Suprema. “Se siamo uniti, non perderemo mai come americani – dice Biden-. Oggi cominciamo da capo, tutti. Riascoltiamoci, ricominciamo a sentirci e a portarci rispetto”. Il neo presidente si rivolge a tutti i cittadini, cui chiede “aiuto” per “unire il Paese”. “So –afferma – che parlare di unità può sembrare una folle fantasia in questi giorni. So che le forze che ci dividono sono profonde e reali. E so anche che non sono una novità. Ma l’unità è l’unica strada per andare avanti”. 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest