Truffe informatiche: 8 misure cautelari tra Napoli, Avellino e Salerno

Provvedimento del Gip salernitano

Dalle prime ore del mattino, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino stanno eseguendo, in questa provincia e in quelle di Salerno e Napoli, otto misure cautelari disposte dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di soggetti gravemente indiziati di far parte di un’associazione per delinquere dedita a truffe informatiche 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest