Torre del Greco: I finanzieri sequestrano 9 quintali di amianto

Il materiale nocivo abbandonato a poca distanza da istituti scolastici

La Guardia di Finanza della provincia di Napoli ha sequestrato nove quintali di amianto nel Comune di Torre del Greco. La brillante operazione è stata portata al termine dai militari della Compagnia di Torre del Greco a seguito di una mirata e articolata azione investigativa e ad un efficace lavoro sistematico. L’amianto era abbandonato in un edificio abbandonato a poca distanza dal centro cittadino e da alcuni istituti scolastici. L’area e l’edificio sono stati posti sotto sequestro, il responsabile denunciato alla Procura della Repubblica per la violazione delle leggi sulla tutela dell’ambiente.

                                                                                                                   Ciro Crescentini

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest