Strage Istanbul, riparte la caccia al killer: “E’ stato identificato”

Finora 20 persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sulla strage, costata la vita a 39 persone

Riparte come un gioco dell’oca la caccia al killer di Capodanno a Istanbul. È durato solo poche ore il riconoscimento da parte dei media turchi del 28enne Ihake Mashrapol, risultato estraneo alla strage. L’identità del terrorista è stata accertata, secondo il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, che non ha fornito il nome né altri dettagli sulla persona, ancora ricercata. L’agenzia Anadolu ha detto che finora 20 persone sono state fermate nell’ambito delle indagini sulla strage, costata la vita a 39 persone.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest