Roma, morte madre e figlia piccola nel crollo della palazzina di Acilia

I corpi sono stati ritrovati  intorno alle 22 dopo sette ore e mezza di ricerche. Dalle macerie estratti anche due coniugi feriti

Tragico il bilancio del crollo di una palazzina ad Acilia, sobborgo di Roma. Sono morte sotto le macerie la donna e la figlia di 8 anni rimaste sepolte e cercate per tutta la giornata dai soccorritori accorsi in via Giacomo della Marca. I corpi sono stati ritrovati  intorno alle 22 dopo sette ore e mezza di ricerche. Dalle macerie estratti anche due coniugi feriti.

 

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest