Napoli, senatori M5s al Ministro Costa: “Il Comune ha abbandonato il quartiere Ponticelli”

Si tratta di un’intera area da bonificare e restituire agli abitanti della zona.

L’amministrazione comunale di Napoli guidata dal sindaco Luigi de Magistris ha abbandonato Ponticelli, quartiere ubicato nella zona orientale della Città. Una interrogazione firmata da 18 senatori del Movimento 5 Stelle è stata presentata al ministro dell’ambiente Sergio Costa: Chiedo al Ministro dell’Ambiente di verificate il comportamento dell’amministrazione comunale partenopea che, ad oggi, non si è attivata concretamente per restituire l’area agli abitanti della zona affinché possano fruirne in condizioni di assoluta sicurezza dell’area in cui vivono – spiega il senatore pentastellato Vincenzo Presutto uno dei diciotto firmatari del documento – Si tratta di un’intera area da bonificare e restituire agli abitanti della zona. Una zona dove risultano esserci ecomostri di palazzi in costruzione abbandonati diventati discariche e luoghi per lo spaccio e il consumo di droga. In una di queste strutture perse la vita un ragazzino di quattordici anni entrato nel cantiere abbandonato. In quella stessa area c’è un progetto per la costruzione di case popolari, presentato dal Consiglio Comunale di Napoli nel 2016 e mai partito. Sempre a Ponticelli, a pochi metri dall’Ospedale del Mare, sono state trovate sotterrate tonnellate di rifiuti abbandonate nel sottosuolo probabilmente negli anni 90″- conclude il senatore

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest