Mercoledì 24 Gennaio sciopero nazionale del trasporto pubblico locale: le modalità della protesta

Confermato lo sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale a livello nazionale proclamato dai sindacati Usb Lavoro Privato e Al Cobas per mercoledì 24 gennaio.

A fronte di una categoria aggredita dalle continue privatizzazioni, appalti, sub appalti e sub affidamenti, con salari d’ingresso sotto le 7 euro l’ora e senza riconoscimento dei salari di secondo livello; a fronte di sempre minori investimenti in materia di sicurezza del lavoro e del servizio con turni di lavoro massacranti che producono la fuga da questo mestiere, l’unico modo che questo Governo individua per intervenire è quello di disarmare la categoria dell’unico vero strumento di cui dispongono i lavoratori per far valere i propri diritti favorendo la decennale complicità tra le Associazioni Datoriali di categoria con quelle organizzazioni sindacali pronte a firmare rinnovi contrattuali basati insistentemente sull’abbassamento del costo del lavoro attraverso turni massacranti che producono una vera e propria fuga da questo mestiere – evidenzia in una nota il coordinamento nazionale Usb Lavoro Privato – L’Unione Sindacale di Base, Lavoro Privato, chiama tutte e tutti a difesa dell’idea del servizio pubblico di linea e non di linea contro la politica di disinvestimento da parte delle istituzioni, la corsa a svendere la gestione dei servizi pubblici essenziali a privati e multinazionali”.

L’Usb ha anche organizzato una manifestazione a piazzale di Porta Pia dalle ore 10.30 di fronte al ministero dei Trasporti.

Qui di seguito gli orari dell’astensione nelle principali città, tenendo conto  dei bacini dove non è possibile articolare lo sciopero per effetto delle leggi e normative che ne limitano l’esercizio del diritto:

Torino

servizio urbano – suburbano- metropolitana e centri di servizi al cliente, dalle 00:01 alle 05:59 – dalle ore 09:01 alle ore 13:59 e dalle 15:01 a fine servizio

servizio extraurbano e servizio ferroviario sfmA – Venaria-Aeroporto-Ceres dalle ore 08:01 alle ore 13:59 e dalle 15:01 a fine servizio

servizio Ferroviario sfm1-Rivarolo-Chieri dalle ore 00:01 alle ore 05:59; dalle 09:01 alle 17:59 e dalle 21:01 a fine servizio.

Novara

Ferrovienord spa ramo Milano e ramo Iseo: circolazione Treni dalle 00:01 alle 05:59 – dalle 09:01 alle 17:59 e dalle 21:01 a fine servizio

Milano

dalle ore 00:01 alle 05:29 – dalle 08.31 alle 12.29 e dalle ore 15.31 a fine servizio

Brescia

dalle ore 00:01 alle ore 05:59 – dalle09:01 alle 11:29 e dalle 14:31 a fine servizio

Bolzano e provincia

servizi su gomma, funicolare, funivia e trenino del Renon: dalle 00:01alle ore 05.59, dalle 9.00 alle ore 11.59 e dalle 15.00 a fine servizio;

personale viaggiante ferroviario astensione dalle 00:01 alle 5.59 – dalle ore 9.00 alle 17.59 e dalle ore 21.00 a fine servizio

Trento

servizi su gomma, funivia e ferrovie FTM e FTB, dalle 00:01alle ore 5.29

dalle ore 8.30 alle 15.59 e dalle ore 19.00 a fine turno di servizio

Genova

AMT s.p.a.  Servizio urbano da inizio servizio alle ore 05,30 dalle ore 09.30 alle ore 17.00, dalle ore 21 a fine servizio

Servizio Provinciale da inizio servizio alle ore 06.00, dalle ore 09.00 alle ore 17.00, dalle ore 20.00 a fine servizio

Ferrovia Genova Casella inizio servizio alle ore 06.30, dalle ore 09.30 alle ore 17.30, dalle ore 20.30 a fine servizio

Imperia

AMT s.p.a. dalle ore 8,30 alle ore 17,30 e dalle ore 20,30 a fine turno;

Vicenza

dalle 00:01 alle 05:29 – dalle 08:30 alle 11:59 e dalle 15:00 a fine servizio

Trieste

dalle 02:01 alle 05:59 – dalle ore 09:01 alle 12:59 e dalle 16:01 a fine servizio

Gorizia

dalle 00:01 alle 05:59 – dalle 09:01 alle 11:59 e dalle 15:01 a fine servizio

Bologna e Ferrara

movimento e biglietterie dalle 08:30 alle 16:30 e dalle 19:30 fino a fine servizio;

servizio scolastico dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 a fine servizio

Modena

servizio urbano dalle 00:01 alle 06.29; dalle ore 08.31 alle ore 11.59; dalle 16.01 a fine servizio;

servizio extra urbano da inizio servizio alle 05.59 e dalle 08.31 alle 12.29 dalle 16.01 a fine servizio

Reggio Emilia

servizio urbano ed extraurbano dalle ore 09.00 alle 13.00; dalle 15.30 a fine servizio.

Piacenza

servizio urbano dalle 00:01 alle 07.00; dalle ore 10.00 alle ore 12.00; dalle 15.00 a fine servizio;

servizio extraurbano dalle 08.30 alle 12.00 e dalle 15.00 a fine servizio.

Regione Toscana

dalle ore 00:01 alle ore 04:14 – dalle ore 08:15 alle ore alle ore 12:29 e dalle 14:30 a fine servizio

Regione Marche

dalle ore 08:30 alle ore 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio

Regione Lazio

servizio notturno di superfice con turni a cavallo della mezzanotte, intero turno;

servizio diurno dalle ore 08:30 alle ore 17:00 e dalle 20:00 a fine servizio

Regione Campania:

ANM: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00 (ultima partenza utile 30 minuti prima);

SIPPIC Funicolare: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00;

ATC Capri: dalle ore 05,30 alle 08,30 e dalle 17,00 alle 20,00 (ultima partenza utile 30 minuti prima);

EAV Autolinee dalle ore 6.20 alle 8.15 e dalle ore 13.30 alle 17.35

Ferrovia Linee Vesuviane dalle ore 6.18 alle 8.02 e dalle ore 13.18 alle 17.32; Funivia le prime tre ore e le ultime tre ore di esercizio;

EAV Linee Flegree: dalle ore 05.00 alle 8.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30;

EAV Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) Napoli (linea Napoli Giugliano – Aversa) dalle ore 6.00 alle 8.30 e dalle ore 16.30 alle 20.00;

EAV Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) Napoli (linea Napoli/Piedimonte Matese) dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00;

Napoli (linea Napoli/Benevento) dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00;

AIR Mobilità: dalle ore 6.00 alle ore 8.00, dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00;

AMU: dalle ore 7:00 alle ore 9:00, dalle ore 13:00 alle ore 15:00 e dalle ore 20:00 alle ore 22:00

Basilicata

dalle 00:01 alle ore 05:29 – dalle 08:31 alle 12:29 e dalle 15:31 a fine servizio

Puglia

dalle 00:01 alle ore 05:29 – dalle 08:31 alle 12:29 e dalle 15:31 a fine servizio

Regione Calabria

dalle 00:01 alle ore 04:59 – dalle ore 08:01 alle 17:59 e dalle 21:00 a fine servizio;

nella società SAJ – S.r.l saranno garantiti i servizi minimi dalle 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 13:00 alle ore 16:00

Regione Sicilia

da inizio turno fino alle ore 06,30; dalle 09.30 alle ore 12,30 e dalle 15,30 fino a fine servizio


Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest