Stop termovalorizzatore di Acerra, week end a Napoli con la spazzatura

La situazione dovrebbe normalizzarsi a metà Maggio

Week end del 25 aprile e del 1 maggio con le strade di Napoli piene di spazzatura.  Quintali di rifiuti non vengono prelevati da giorni. Il disagio è stato causato dal fermo per manutenzione di una linea del Termovalorizzatore di Acerra fino al 6 maggio e la difficoltà degli Stir di Caivano, Giugliano e Tufino ad accogliere nuovi rifiuti perché già pieni. Intanto, nelle periferie della Città è restata a terra una notevole quantità di rifiuti solo in parte verrà smaltito grazie al trasferimento in Spagna di 2500 tonnellate cui farà seguito un altro carico la prossima settimana. La situazione dovrebbe normalizzarsi  a metà maggio quando riprenderanno le attività a pieno regime del termovalorizzatore di Acerra.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest