Tutto pronto per i campionati di Sitting Volley

La Saledil Guiscards parteciperà al massimo campionato regionale

È al via, la stagione agonistica del team di Sitting Volley della Saledil Guiscards che per il secondo anno consecutivo parteciperà al massimo campionato regionale, sia con la squadra maschile sia con quella femminile. Un progetto, che va oltre il mero risultato sportivo, considerato l’importante impatto sociale di questa disciplina sportiva paralimpica che può essere praticata contemporaneamente da atleti con disabilità fisiche e normodotati stando seduti sul campo da gioco. Una caratteristica che la rende una disciplina inclusiva per eccellenza. Il progetto del Sitting Volley della Saledil Guiscards riparte in questo 2020 dalle importanti basi costruite nella scorsa stagione che ha regalato anche diverse soddisfazioni dal punto di vista tecnico. Uno dei punti fermi della squadra sarà certamente la giovane Alessandra Fella, già nel giro della nazionale italiana e che quest’anno ha disputato la prima edizione della Coppa Italia di Sitting Volley con il Nola Città dei Gigli chiudendo al secondo posto, in attesa di disputare proprio con la maglia della società della presidente Chiacchiaro la Champions League. Dal punto di vista sportivo mentre i due team sono pronti a sedersi in campo per i primi allenamenti, sono stati ufficializzati i calendari del prossimo campionato. Il team maschile è stato inserito nel girone B e dopo che avrà osservato il turno di riposo alla prima giornata, esordirà il 26 gennaio in casa della Volley Academy Teodoro Cicatellli. Contro l’Apsd Libera Mente ci sarà l’esordio interno il primo febbraio, mentre a seguire ci saranno i match con Oplonti e Athena Volley. Esordio sul campo della Volley Academy Cicatelli, sempre il 26 gennaio, anche per il team femminile che poi affronterà l’Apsd Libera Mente in casa il primo febbraio e poi sfiderà Elisa Volley Pomigliano e Nola Città dei Gigli. In palio, oltre il titolo regionale, c’è anche il pass per le finali nazionali.

Monica De Santis

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest