Vigilia europea. Il tecnico prima della partenza: “Polacchi squadra di qualità”

NAPOLI – A casa restano Hamsik, Hysaj e Insigne, per il quale la risonanza ha escluso ogni danno serio. “Vogliamo fare bene anche in Europa e non pensiamo al campionato. Abbiamo sbagliato nelle trasferte precedenti, nessuno deve avere la testa al Milan ma voglio massima concentrazione perché il Legia è un avversario forte”. Prima della partenza per Varsavia, Maurizio Sarri non vuole parlare di turnover. “I 20 che sono qui devono pensare a domani, i 3 che sono rimasti a Napoli devono pensare già al Milan”. Il tecnico avverte che domani “la partita non sarà affatto semplice, anzi so che avremo tantissime insidie da superare. Il Legia  – aggiunge – è una squadra di qualità che vorrà vincere e darà il massimo. Hanno due esterni molto forti e un ottimo attaccante. Mancherà Duda che è un centrocampista pericoloso e questo certamente è un vantaggio per noi. Però so benissimo che sarà una gara dura”. Sulla stessa linea Josè Callejon: “Ci teniamo a fare una buona gara perchè vogliamo dare il massimo anche in Europa. Il Legia è una squadra di qualità e dovremo essere concentrati solo sul match di domani. L’anno scorso abbiamo sfiorato la finale e vogliamo arrivare ancora lontano in campo internazionale”.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest