Sarri non si smuove: “Juve sempre favorita, è palese”

Il tecnico: “Non era facile rimontare il Sassuolo, quando era andato in vantaggio aveva sempre vinto”. Higuain: “Restare calmi”

NAPOLI- Non illudetevi, il refrain non cambierà fino alla fine. “In Italia c’è una squadra che ha vinto 4 campionati di fila, tre supercoppe e ha fatto una finale di Champions. La favorita c’è già, lo dicono i numeri. Senza considerare che il budget della Juve è il doppio delle altre squadre. E’ palese che siano loro i favoriti, l’ho sempre pensato e l’ho sempre detto anche quando erano dodicesimi, non sto facendo giochi strategici”. Fine delle trasmissioni. Hai voglia a parlare di fuga con Maurizio Sarri. Non ci sente e farà sempre spallucce.  Non lo smuove nemmeno il vibrante successo su di un tostissimo Sassuolo. “Abbiamo fatto bene, abbiamo preso gol dopo 2 minuti contro una squadra che in questo campionato quando era andata in vantaggio aveva sempre vinto. Non era facile, il Sassuolo è una squadra forte e organizzata”. E adesso guai a parlare di campionato, perché incombe il trofeo tricolore. “Il nostro orizzonte temporale è la gara di Coppa Italia di martedì, dobbiamo pensare settimana dopo settimana senza farci distrarre da niente e nessuno”. Ricevuto?
HIGUAIN: “RESTIAMO CALMI” – “Io continuo a lavorare, anche grazie al mister sto così, devo continuare in questo modo. Il vantaggio sull’Inter? Dobbiamo stare tranquilli e continuare così”. Predica calma e gesso Gonzalo Higuain. “Siamo in un buon momento, dobbiamo sfruttarlo – spiega il Pipita – mantenere questa intensità e questo ritmo e poi dobbiamo riposare, perché cè’è la Coppa Italia martedì e dobbiamo stare calmi”.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest