Salernitana, a Fiuggi arriva lo svincolato Costil

L’ex portiere del Lille si è presentato, con il suo agente, nella sede del ritiro granata; non si è allenato, domani visite mediche e la firma del contratto

Il portiere Benoit Costil, classe 1987 è arrivato oggi in Italia con il suo agente Fabrice Picot e si è presentato al ritiro della Salernitana in quel di Fiuggi ma non si è allenato con la squadra in attesa delle visite mediche, previste per domani, e successivamente per formalizzare il contratto con il sodalizio del presidente Iervolino.

Il 36enne Benoit Costil, scaduto il contratto con i francesi del Lille, dove ricopriva il ruolo di dodicesimo, arriva a Salerno a parametro zero. Ancora non c’è l’ufficialità ma, sicuramente, l’esperto portiere sarà ingaggiato e farà da secondo ad Ochoa, considerato che Sepe è dato per sicuro partente.

Il portiere, una volta apposta la firma al contratto, sarà subito a disposizione di mister Sousa che ha avuto già modo di allenarlo ai tempi del Bordeaux.

Per Costil questa sarà la prima esperienza fuori dai confini francesi. Nella sua carriera ha giocato con le seguenti squadre: Caen, Bordeaux, Sedan, Vannes, Rennes, Auxerre.

Con la Nazionale francese è stato Campione d’Europa U17 nel 2004 ed ha vinto la Nations League nel 2016.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest