Pandev e il Genoa agguantano il Benevento

Doppietta del macedone, giallorossi rimontati due volte. Ora il Cagliari è a -3 dalla squadra di Inzaghi

Benevento bloccato dal Genoa sul 2-2, nel match della 32esima a Marassi. Giallorossi due volte in vantaggio, due volte ripresi. Tutto nel giro dei primi 21 minuti. Ai gol di Viola (rigore), e Lapadula, risponde due volte Pandev, giunto a 100 gol in serie A (in foto il secondo). Ma ora, gli Stregoni sentono il fiato sul collo del Cagliari. I sardi, terzultimi, vincono (1-0) a Udine, portandosi a soli 3 punti. E fra tre giornate è in programma lo scontro diretto al Vigorito.

GENOA-BENEVENTO 2-2

Genoa (3-5-2): Perin 6; Masiello 6, Radovanovic 4.5, Criscito 6; Biraschi 6 (32′ st Goldaniga sv), Strootman 6 (32′ st Behrami sv), Badelj 6.5, Zajc 5.5, Zappacosta 6.5; Pandev 7.5 (26′ st Pjaca 6), Destro 5.5 (26′ st Shomurodov 5.5). In panchina: Marchetti, Paleari, Zapata, Scamacca, Ghiglione, Cassata, Rovella, Czyborra. Allenatore: Ballardini 6
Benevento (3-5-2): Montipò 5.5; Tuia 5.5 (35′ pt Caldirola 6.5), Glik 6, Barba 5; Depaoli 5.5, Ionita 6 (32′ st Dabo sv), Viola 7 (41′ st Schiattarella sv), Hetemaj 5.5, Improta 5.5; Gaich 5 (32′ st Insigne sv), Lapadula 7.5 (42′ st Di Serio sv). In panchina: Manfredini, Lucatelli, Tello, Caprari, Iago Falque, Pastina. Allenatore: Inzaghi 6
Arbitro: Pairetto di Nichelino 5
Reti: 5′ pt Viola (r), 11′ e 21 pt Pandev, 15′ pt Lapadula
Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Radovanovic, Strootman. Angoli: 3-0. Recupero: 1′ pt; 3′ st

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest