Pallanuoto, Posillipo corsaro a Trieste

I rossoverdi passano 10-9

Nella penultima giornata di campionato il Posillipo, imponendosi per 10-9 in trasferta contro una mai doma Pallanuoto Trieste, colleziona la sua quinta vittoria consecutiva, confermandosi, ad una giornata dal termine della Regular Season, la quarta forza del Torneo in attesa di giocare la Final Six scudetto.  Questa la griglia definitiva dei playoff scudetto: la Pro Recco e l’An Brescia sono già in semifinale. Mentre nei quarti di finale la Bpm Sport Management Verona incontrerà il Savona e il Posillipo i cugini della Canottieri Napoli.

(Foto Pallanuoto Trieste/Fb)

TRIESTE-CN POSILLIPO 9-10

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Ferreccio 1, Giorgi, Giacomini, Di Somma 1, Rocchi 1, Vukcevic, Elez 4 (3 rig.), Mezzarobba, Obradovic 1, Vannella. Allenatore: Piccardo

CN POSILLIPO: Sudomlyak, Cuccovillo, Rossi, Foglio, Ricci, Mattiello 1, Renzuto Iodice 2, Subotic 3, Vlachopoulos 1, Marziali 1, Dervisis, Saccoia 2, Negri. Allenatore: Occhiello Arbitri: Bianco e Castagnola

NOTE: parziali 2-2, 3-3, 3-2, 1-3. Spettatori 700 circa. Espulso Vuckcevic (T) per proteste nel primo tempo. Vlachopulos (P) ha sbagliato un rigore nel quarto tempo per infrazione. Superiorità numeriche: Pallanuoto Trieste 3/9 + 3 rigori, CN Posillipo 7/10. Usciti per limite di falli Renzuto Iodice (P) e Obradovic (T) nel quarto tempo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest