Pallanuoto, l’Acquachiara pareggia ed è salva

Finisce 12-12 in casa della Roma Vis Nova

Missione compiuta per l’Acquachiara, con il pari (12-12) in casa della Roma Vis Nova. La squadra dei Porzio raggiunge il traguardo della salvezza (con una giornata di anticipo) e centra l’obiettivo stagionale.

 

ROMA VIS NOVA-CARPISA YAMAMAY 12-12

ROMA VIS NOVA: Nicosia, Innocenzi, Pappacena 2, Delas 1, Gianni 1, Bitadze, Jerkovic 2, Vittorioso 4, Vitola 2, Gobbi, Migliorati, Briganti, Brandoni. Allenatore: Ciocchetti

CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA: Lamoglia, Del Basso 3, Tozzi, Steardo 2, Sanges, Robinson 1, Barroso 3, Cupic 1, Lapenna 2, Krapic, Confuorto, Lanzoni, Cicatiello. Allenatore: Porzio Arbitri: Colombo e Rovida

NOTE: parziali 2-2, 5-5, 2-3, 3-2. Spettatori 200 circa;superiorità numeriche Roma 6/10, A.C, 4/11; uscito per limite di falli nel quarto tempo Gianni (R)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest