Milik, operazione riuscita: tra 2 giorni via alla riabilitazione

L’intervento al ginocchio è durato 40 minuti. Su Instagram la foto della sala operatoria

“L’operazione è durata 40 minuti ed è perfettamente riuscita”. Il Napoli annuncia che è terminato l’intervento di Arkadiusz Milik al ginocchio sinistro, effettuato dal professor Mariani a Villa Stuart. All’operazione ha assistito il dottor Alfonso De Nicola, responsabile dello staff sanitario azzurro, che sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto della sala operatoria. L’attaccante azzurro si è infortunato durante la gara Polonia-Danimarca, subendo la rottura totale del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Milik resterà un paio di giorni in clinica e poi comincerà la riabilitazione al Centro Tecnico di Castelvolturno.

 

 

MILIK: “TUTTO ANDRA’ BENE” – “Eccomi dopo l’operazione, grazie a tutti per il vostro sostegno! Sono sicuro che tutto andrà bene”. A poche ore dall’intervento, Milik posta la sua foto sul profilo Facebook, mostrandosi ottimista sui tempi di recupero.

 

DE NICOLA: “A GENNAIO CORRERA'” – Previioni ottimistiche anche dal dottor De Nicola. “Sui tempi di recupero – afferma il medico – voglio essere ottimista: saranno più brevi di quelli che per precauzione dichiariamo, diciamo tre mesi, tre mesi e mezzo, ma speriamo anche molto meno. A gennaio dovremmo vederlo correre sui campi di Castel Volturno, poi valuteremo. Ovviamente non vogliamo forzare il recupero e lavoreremo per farlo riprendere al massimo. L’intervento è perfettamente riuscito e non ci sono altre lesioni del ginocchio”.

(Foto Arek Milik/[email protected]/Instagram)

milik_operazione_ildesk

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest