Milan-Napoli, Sarri detta la linea: “Occhio alle fasce”

Il tecnico azzurro risponde a Montella che spera in un Napoli distratto dalla visita di Maradona: “Macché distrarci, spero che ci abbia caricato. Io mi sono commosso”

“Milan-Napoli è un banco di prova importante. Per noi e per loro. Sarà una partita difficilissima. In una Serie A davvero dura”. Sarri chiama il Napoli alla massima attenzione alla vigilia del match di San Siro. Anche perché la settimana è stata travagliata per le cattive condizioni fisiche di Tonelli, Chiriches e Albiol. Il difensore toscano è rientrato in gruppo, e assieme allo spagnolo è tra i convocati per Milano. Resta a casa il rumeno. “Valuterò le condizioni dei difensori dopo l’allenamento di domani” dichiara il tecnico, che esorta a guardare le fasce rossonere: “Hanno esterni molto bravi tecnicamente. Saranno un pericolo per noi”. E a Montella che spera in un Napoli distratto dalla visita di Maradona, Sarri replica: “Macché distrarci, spero che ci abbia caricato. Io mi sono commosso. Maradona per quelli della mia generazione rappresenta il calcio, è l’idolo di tutta la città. E’ un personaggio che va al di là della maglia, nessuno non può non ammirarlo. Spero che queste sensazioni le lasci anche ai giocatori”. A chi gli chiede se firmerebbe oggi per la seconda piazza che vale la Champions, l’allenatore azzurro risponde: “Io non firmo né’ per il secondo posto ne’ per qualsiasi posizione. Fermo restando che la Juve è davanti, basta leggere il bilancio”. E mentre si fa la conta degli assenti e degli incerti, Sarri dedica un pensiero alla Coppa d’Africa: “Siamo senza tre giocatori, che è una cosa mostruosa, contro cui io se fossi presidente di un club farei qualsiasi battaglia legale per farli smettere”.

 

I CONVOCATI DI SARRI: CHIRICHES OUT, C’E’ LASICKI – Allenamento mattutino per il Napoli a Castelvolturno. In vista dell’anticipo della 21esima giornata di Serie A in programma domani, sabato, alle ore 20,45 a San Siro, la squadra ha svolto attivazione in avvio e successivamente seduta tecnico tattica. Chiusura con partitina a campo ridotto. Tonelli si è allenato col gruppo. Differenziato per Chiriches, che non sarà a Milano.

I convocati: Reina, Rafael, Sepe, Albiol, Maggio, Hysaj, Lasicki, Tonelli, Maksimovic, Strinic, Diawara, Jorginho, Allan, Hamsik, Rog, Zielinski, Insigne, Callejon, Giaccherini, Mertens, Pavoletti, Gabbiadini.

(Foto Ssc Napoli/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest