Icardi è già un cinepanettone: il Napoli rilancia ma ora Wanda Nara frena. E Milik è a un passo

La moglie-manager dell’argentino: “De Laurentiis offre 50 milioni più 2 di bonus e  7 milioni + 3 per i diritti di immagine. Ma Maurito è il capitano nerazzurro”. La pista del polacco dell’Ajax: pronti 30 milioni per il club olandese

Il sospetto è ormai certezza: quella di Icardi è una telenovela. Il Napoli rilancia l’offerta, ritoccando la cifra per il cartellino del giocatore. Ma con una mossa mediatica l’onnipresente Wanda Nara sembra frenare. La società azzurraa, che ieri si era spinta ad offrire 45 milioni di euro più 2 di bonus, ha alzato l’offerta a 50 milioni più 2 di bonus. Ma la scaltra moglie-manager lancia messaggi all’Inter. “Tutti vogliono Icardi al Napoli – dichiara ad una trasmissione sulla rete argentina America Tv – presidente, allenatore e squadra, ma Mauro è il capitano dell’Inter”. Come dire: non si muove da Milano. Wanda Nara, moglie-agente dell’attaccante nerazzurro, è intervenuta a “Infama”, trasmissione in onda sulla rete argentina America Tv.  “Il Napoli – spiega Wanda – ha offerto a Mauro 7 milioni + 3 per i diritti di immagine. E’ già la terza offerta che ci fa. Inoltre De Laurentiis ha proposto di far parte della società che gestirà i diritti di immagine di Mauro. All’Inter, invece, sono stati offerti 50 milioni di euro”. Ma la moglie-agente si mostra d’improvviso fredda verso la sontuosa offerta, integrata dalla proposta cinematografica di De Laurentiis, che le ha prospettato una parte nel cinepanettone Natale a Londra.  “Non mi è possibile trasferirmi a Londra, la situazione attuale  – afferma – non me lo permette. Però – aggiunge, De Laurentiis mi ha proposto un programma quotidiano sulla tv italiana”. Tanto fumo, poco arrosto. A che gioco gioca la coppia Nara-Icardi?

 

MILIK SI AVVICINA AL NAPOLI – Non solo Icardi. Secondo Sky Sport, Arkadiusz Milik è vicinissimo al Napoli. Il Napoli ha messo le mani sul centravanti polacco dell’Ajak per circa 30 milioni più bonus  e 1,5 milioni netti a stagione a salire per cinque anni. Unico neo dell’operazione: Milik sarebbe disponibile solo dopo il 3 agosto, quando l’Ajax avrà disputato i preliminari di Champions League.

(Foto Mauro Icardi/Fb)

“.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest