Givova Scafati: arriva lo statunitense Putney

Chiusura col botto della campagna acquista della società di basket

La Givova Scafati ha ingaggiato l’atleta statunitense Raphiael Rashard Putney, che ha firmato un contratto annuale che lo legherà alla società fino al 30 giugno 2020. Nato a Fairmont in West Virginia nel 1990, Putney è un’ala di 206 cm, uscito dalla Woodbridge High School e cresciuto in NCAA con gli universitari di Massachusetts fino al 2013/2014. E’ poi esploso in D-League con la maglia di Rio Grande Valley Vipers. L’ottimo rendimento gli è valso nel 2016/2017 l’ingaggio oltreoceano della Pasta Reggia Caserta (serie A), fortemente voluto proprio da Gino Guastaferro. Dopo una succinta esperienza nella Pro A francese in maglia Elan Sportif Chalonnais, è rientrato in patria per indossare la casacca degli Erie Bay Hawks in G-League, con i quali ha realizzato cifre importanti: 16,3 punti e 8,3 rimbalzi in 49 partite. La scorsa stagione, dopo un breve passaggio nel massimo campionato portoricano con l’Atleticos de San German, ha confermato le sue cifre nella G-League statunitense con i colori di Sioux Falls Skyforce, chiudendo la stagione con 16,7 punti e 8,3 rimbalzi di media in 39 gare, nelle quali ha fatto registrare anche ottime percentuali: 60,3% dal campo; 32,4% da tre; 83,7% ai liberi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest