Doppio Mertens, il Napoli annichilisce la Roma

Azzurri corsari all’Olimpico, imponendo la superiorità dall’inizio, e chiudendo sul 2-0 il primo tempo. Nella ripresa controllano il risultato: successo fondamentale nella corsa Champions

Un grande Napoli espugna l’Olimpico, annichilendo la Roma. Un ritrovato Mertens è l’uomo partita, nello spareggio per la zona Champions. Il 2-0 è frutto di una superiorità netta, esercitata nel primo tempo, già chiuso col doppio vantaggio. Nella ripresa gli azzurri controllano il risultato. A decidere il match della 28esima, la doppia firma di “Ciro” Mertens, giunto a quota 100 gol in serie A (133 totali in azzurro). Prima una punizione d’autore, quindi un’azione fulminea: lancio di Insigne dalla trequarti, assist di testa di Politano, il belga a inzuccare in rete, con la retroguardia romanista presa d’infilata. Nel secondo tempo, la Roma prova a reagire, ma non va oltre un palo di Pellegrini. Il Napoli porta a casa 3 punti molto pesanti, ad una settimana dal blitz di San Siro col Milan. Due trasferte, due scontri diretti, due vittorie e zero gol subiti. Con una gara da recuperare, il quarto posto è a 2 punti. Riparte la marcia, dopo mesi difficili.

ROMA-NAPOLI 0-2

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez 5; Mancini 6, Cristante 5, Ibanez 5; Karsdorp 6, Diawara 6 (22′ st Villar 6), Pellegrini 6 (38′ st Kumbulla sv), Spinazzola 5.5; Pedro 4.5 (22′ st Perez 5), El Shaarawy 5; Dzeko 5 (22′ st Mayoral 5). In panchina: Mirante, Fuzato, Santon, Reynolds, Fazio, Pastore, Calafiori. Allenatore: Fonseca 5
Napoli (4-2-3-1): Ospina 6.5; Hysaj 6.5, Maksimovic 6.5 (41′ st Manolas sv), Koulibaly 7, Mario Rui 6.5; Fabian Ruiz 6.5, Demme 6.5; Politano 7 (28′ st Lozano 6), Zielinski 7 (28′ st Elmas 6), Insigne 7 (41′ st Bakayoko sv); Mertens 7 (21′ st Osimhen 6.5). In panchina: Meret, Contini, Zedadka, Costanzo, Cioffi. Allenatore: Gattuso 7.5
Arbitro: Di Bello di Brindisi 6
Reti: 27′ e 34′ pt Mertens
Note: serata serena, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Ibanez, Mancini, Zielinski, Diawara, El Shaarawy, Koulibaly, Villar, Osimhen. Angoli: 6-4 per la Roma. Recupero: 1′; 5′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest