Colpo del Benevento a Udine

Sanniti corsari grazie a Caprari e Letizia

Tre punti pesanti per il Benevento, grazie al blitz di Udine, nel match della quattordicesima. A sbloccare, nei minuti iniziali, è un rasoterra di Caprari dal limite. Lo stesso Caprari serve l’assist del raddoppio, nella ripresa: Letizia entra in area e infila con un potente destro, da posizione defilata. Il Benevento sale a 18 punti, e chiude l’anno solare a metà classifica.

(Foto Udinese Calcio 1896/Fb)

UDINESE-BENEVENTO 0-2 (0-1)

Udinese (3-5-2): Musso 5.5; Becao 5.5, Bonifazi 5.5 (20’st Deulofeu sv, 28’st Nestorovski 5.5), Samir 5.5; Stryger Larsen 5.5, De Paul 6, Arslan 5 (20’st Walace 5), Pereyra 5.5, Zeegelaar 6 (28’st Ter Avest 6); Lasagna 5.5, Pussetto 6. In panchina: Scuffet, Carnelos, Micin, Nestorovski, Mandragora, Forestieri, Palumbo, De Maio, Coulibaly. Allenatore: Gotti 5

Benevento (4-3-2-1): Montipò 6; Letizia 7, Glik 6.5, Tuia 6, Barba 6; Ionita 6 (15’st Dabo 6), Schiattarella 5.5, Improta 6 (25’st Foulon 5.5); Insigne 6 (15’st Tello 6), Caprari 7.5 (35’st Sau sv); Lapadula 6 (25’st Di Serio 6). In panchina: Manfredini, Lucatelli, Del Pinto, Viola, Moncini, Sau, Pastina. Allenatore: Inzaghi 6.5
Arbitro: Volpi di Arezzo 6.5
Reti: 9’pt Caprari, 33’st Letizia
Note: Terreno in buone condizioni, serata fredda. Gara a a porte chiuse. Ammoniti Insigne, Becao, Tuia. Angoli: 7-1 per l’Udinese. Recupero: 2′; 5′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest