Torre del greco: gli rifiuta soldi per sigarette, picchia la madre

In manette un 40enne

Dopo il rifiuto di soldi per le sigarette ha preso a calci e pugni la madre 61enne e messo a soqquadro la casa, procurandole lesioni e danneggiando il mobilio.
I Carabinieri della stazione di Torre del Greco-centro, giunti d’emergenza sul posto, hanno arrestato un 40enne già noto alle forze dell’ordine, che per divincolarsi e sfuggire all’arresto ha preso a calci i militari.
In sede di denuncia la signora ha riferito che non era la prima volta e che subiva violenze e minacce del figlio, sempre conseguenti a richiesta di soldi. La donna è stata curata in ospedale. Il 40enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale e ora si trova a Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest