Pomigliano, preso spacciatore di crack

Il 27enne ai domiciliari

L’uomo è stato bloccato subito dopo che avrebbe ceduto una dose di crack a un 30enne del posto, poi segnalato alla Prefettura di Napoli. I carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno arrestato su via Nazionale delle Puglie Marcello De Vita, un 27enne di Marigliano già noto alle forze dell’ordine. La perquisizione personale dell’arrestato ha portato al sequestro di altre dosi (per circa 2 grammi) dello stesso tipo di sostanza e di 55 euro ritenuti provento di illecita attività. L’arrestato attende il rito direttissimo ai domiciliari.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest