Napoli, topo d’appartamento arrestato al Vomero

Gli sono stati trovati addosso diversi arnesi da scasso oltre che vari oggetti di valore trafugati

D.F. di 34 anni, una volta scoperto si è dato alla fuga ma è stato raggiunto dagli agenti della Polizia Municipale, allertati da passanti. A Napoli i caschi bianchi dell’Unità Operativa Vomero hanno arrestato un pregiudicato che si era furtivamente introdotto in un appartamento. Gli sono stati trovati addosso diversi arnesi da scasso (compresi guanti per non lasciare impronte) oltre che vari oggetti di valore trafugati di cui si accerterà l’appartenenza nei prossimi giorni. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati simili e per i quali aveva anche scontato alcuni anni di carcere, e’ stata processato per direttissima. In attesa della prossima udienza dell’11 gennaio, dove verranno ascoltati tutti i testimoni dei fatti accaduti, il malvivente è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest