Napoli, Movida: due arresti della Ps in via Caracciolo

Fermata auto ad alta velocità, occupanti aggrediscono agenti

Un’auto sfreccia ad alta velocità nel traffico di via Caracciolo, con manovre pericolose: interviene la Polizia di Stato. E’ successo ieri sera quandi gli agenti dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato quanto stava accadendo in piena movida. I poliziotti, con il supporto della volante del commissariato San Ferdinando, hanno bloccato la vettura ma il conducente, una volta sceso dall’auto, si è rifiutato di sottoporsi al test alcolemico e, insieme al passeggero, ha minacciato e aggredito gli agenti. I due, un 35enne ed un 30enne di Volla, sono stati arrestati per lesioni personali aggravate, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale; inoltre il conducente è stato denunciato perché si è rifiutato di sottoporsi al test alcolemico

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest